TrasporTiAmo, 30 artisti e altrettanti truck per promuovere la sicurezza stradale

TrasporTiAmo camion d\'artista per la sicurezza in strada, sito
L'Arte viaggia spesso su due o più ruote e stavolta lo fa a bordo di alcuni corazzati camion che girano l'Italia anche per promuovere una campagna di sensibilizzazione nei confronti dei numerosi rischi che riserva la strada. Una sinergia tra aspetto visuale del messaggio e diffusione mobile che si sviluppa perfettamente nella IV edizione della campagna sociale TrasporTiAmo, indetta dell’Albo Autotrasportatori. Un'iniziativa originalissima che vede le opere di 30 giovani artisti italiani e stranieri, impresse su 300 veicoli brandizzati ad hoc, protagoniste di un vero viaggio su e giù per la penisola. Pronte ad incontrare già da qualche giorno, gli automobilisti italiani le espressioni della creatività selezionate, saranno protagoniste di alcuni lanci viral e si declineranno anche in versione "Cartoline dal nostro mondo", distribuite nelle grandi città, insieme alla “Filastrocca del Trasporto”, che ricorderà soprattutto ai giovani immersi nella movida, l'importanza dell'assunzione del proprio stato di attenzione prima di mettersi alla guida, soprattutto nel delicato momento del rientro a casa.
TrasporTiAmo camion d\'artista per la sicurezza in strada, Milakovic-D\'Amico
TrasporTiAmo camion d\'artista per la sicurezza in strada, Resta-Lillo
TrasporTiAmo camion d\'artista per la sicurezza in strada, Ielardi-Gravina

Un'occasione per scoprire i lavori gran formato del web designer Luca Lillo, autore del coloratissimo truck ‘The Elephant’ o quelli della cartoonist Carolina Ielardi, che si è divertita a nasconde negli ingranaggi della macchina un simpatico gnomo che percorre i chilometri “guidato dalla passione”, e poi Federico Massa che ha dipinto tanti occhi colorati per ricordare a tutti di tenere “occhi aperti sulla strada!”, la fotografa Francesca Loprieno, che si è concentrata su una sequenza di gigantografie che rappresentano linee di confine spazio-temporali, e poi una fotografia vintage che ritrae la famiglia a tavola di Luca Rignanese e l'inestricabile groviglio del traffico urbano di Kristina Milakovic, e tanti altri. Una sfida continua da affrontare con coraggio e responsabilità, come sottolineano dall'Albo Autotrasportatori:

La Campagna TrasporTiAmo, partita a febbraio 2012, si rivolge al grande pubblico - e non solo agli operatori del settore - puntando su uno slogan, Guidati dalla passione, per sottolineare il mondo di valori e di responsabilità che accomuna gli autotrasportatori alla gente comune.
Le strade diventano più sicure non solo se ci sono maggiori controlli, ma anche se in tutti gli utenti è radicato il senso del rispetto reciproco, ponendosi alla guida in stato di perfetta salute e coscienza, conoscendo leggi e regolamenti, avendo assoluta padronanza del mezzo di trasporto condotto. Da questo punto di vista l’autotrasportatore può rappresentare un esempio da imitare, assumendo un ruolo di promotore di buone pratiche anche attraverso la diffusione della cultura della strada e del valore del rispetto per la propria vita e quella altrui.

Non devono aver mai visto i camion di pomodori che sfrecciano sulla Salerno-Reggio Calabria o sulle autostrade della Puglia, (nei tratti non bloccati da traffico o lavori)...della serie "speriamo bene, ma in fondo l'idea stavolta è buona e un po' di battage non guasta mai!

Via | trasportiamo.eu

  • shares
  • Mail