La storia di Francia in 100 quadri, un libro che racconta l'epopea d'oltralpe

100 opere d'arte per ripercorrere la storia dei vicini d'oltralpe.

Può un solo libro, ripercorrere la storia di una nazione attraverso cento dei suoi quadri e sperare di catturarne l'anima in sole 312 pagine? In ogni caso questa è la sfida alla quale si è prestato Guillaume Picon, già autore di "Versailles: Invitation privée", pubblicato per le edizioni Flammarion nel 2011, che ha pensato bene di metter su un ambizioso progetto di lettura storica, costruito come una galleria museale. Per gettare un occhio al risultato basta scaricare l'anteprima in pdf presente sul sito della casa editrice.
Cento le opere d'arte analizzate, tra le quali alcuni noti capolavori come "La morte di Marat" di Jacques Louis David riprodotta in copertina, in un singolare sentiero che si inerpica nel "gran genere" della pittura storica, servendosene come filrouge per dipanare misteri ed elementi sottintesi, a partire dal Musée d’histoire de France, inaugurato nel 1837 proprio a Versailles dal re Louis-Philippe e dedicato a celebrare "tutte le glorie di Francia" attraverso un panorama di ben 5000 quadri distribuiti lungo l'arco di più di tredici secoli: dal battesimo di Clodoveo (v. 496) alla presa della smala d'Abd el-Kader da parte del duca d'Aumale il 16 maggio 1843, importante episodio che marcò la fine dell'indipendenza algerina per più di cent'anni.
Un simbolo che continuò ad arricchirsi col passare degli anni e dei regimi, testimoniando le gesta della nazione, veicolando spesso al medesimo tempo messaggi ideologici ancora validi e conservando al loro interno contro verità nascoste nei dettagli:

...tali tele ufficiali costituivano uno strumento ideale per la propaganda di Napoleone, per quella dei Borboni o degli Orléans durante la Restaurazione, per quella di Napoleone III e poi ancora per la nascente terza Repubblica. In pratica, ricostruiti come tante messe in scena di avvenimenti, questi quadri, che trattano della battaglia di Bouvines, di Giovanna d'Arco, di Valmy o d’Austerlitz, traboccano di dettagli, altrettanti segreti o motivi-chiave dimenticati dalla nostra storia, ma che partecipano alla grande Storia e ci raccontano anche la maniera nella quale i nostri antenati hanno visto la Storia o hanno voluto vederla, e il modo, più o meno interessato, in cui è stata loro raccontata. E' a più livelli dunque, che il libro invita ad una rilettura per immagini dei grandi avvenimenti che hanno puntellato la storia di Francia.

"Cent tableaux à clef de l'histoire de France"
Guillaume Picon
Hazan
ottobre 2012
260x292 mm
312 pg
100 illustrazioni
Codice EAN: 9782754105996

Via | editions-hazan.fr

  • shares
  • Mail