Le pubblicità proibite. Ikea: fetish allo scoperto...

Gli spot di Ikea: quanto di più divertente si possa trovare nel contesto della pubblicità internazionale. Tanto irriverenti e provocatori da essere vietati in diversi paesi, come gli Stati Uniti. Quello che potete vedere, ad esempio, è andato in onda in più nazioni, tra cui Svezia, Danimarca e Svizzera, ma non in territorio americano.

E naturalmente, nemmeno in Italia. Ve lo immaginate uno spot del genere in onda tra i nostri palinsesti? Anzi, per un italiano fa persino specie pensare che in certi paesi gli spettatori possano divertirsi con pubblicità di questo tipo. Che a casa nostra, probabilmente, non vedremo mai.

  • shares
  • Mail