Guido Crepax mostra alla Triennale la sua Valentina

Guido Crepax - Valentina, la forma del tempo - © Guido Crepax

A cinque anni dalla scomparsa di Guido Crepax, la Triennale Bovisa di Milano dedica a lui e alla sua Valentina, una mostra.

"Guido Crepax - Valentina, la forma del tempo" apre al pubblico il 21 settembre e chiude il 1 febbraio 2009.

Per la prima volta si cerca di capire il fumettista analizzandolo dall'interno, attraverso i ricordi e i pensieri. Altro aspetto innovativo è quello multimediale e relazionale con cui si presenta l'allestimento. Video, gigantografie, ambienti sonori, per far immergere il visitatore nel mondo di Crepax. Il percorso si divide in stanze, intese come luoghi diversi di intendere e vivere il tempo, dalle origini di Valentina al racconto della sua vita a Milano, alle sue avventure oltre la realtà, al rifugio nel mondo onirico. Oltre alle tavole ci sono video con interviste rivolte all'autore e ad artisti a lui vicino; spezzoni di film a cui si è ispirato; manifesti pubblicitari.

La mostra è curata da Caterina Crepax e Massimo Gallerani.

Guido Crepax - Valentina, la forma del tempo - Triennale Bovisa - Milano
Guido Crepax - Valentina, la forma del tempo - © Guido Crepax
Guido Crepax - Valentina, la forma del tempo - © Guido Crepax
Guido Crepax - Valentina, la forma del tempo - © Guido Crepax

Guido Crepax - Valentina, la forma del tempo - © Guido Crepax
Guido Crepax - Valentina, la forma del tempo - © Guido Crepax
Guido Crepax - Valentina, la forma del tempo - © Guido Crepax
Guido Crepax - Valentina, la forma del tempo - © Guido Crepax

  • shares
  • Mail