Fiammetta Pancera all'Acquario Civico di Milano tra natura e desiderio

Fiammetta Pancera in mostra tra natura e desiderio, visual
Non tutte le opere possono integrarsi in un contesto atipico come quello dell'Acquario Civico di Milano. Quelle di Fiammetta Pancera invece sembrano riuscirci bene. Difficile dire se ciò accada a causa della loro natura astratta, della fluidità dei colori o del piacevole evolversi degli schizzi misurati di colore, e quel che rimane di un tale interrogarsi è un cammino aperto per lo spettatore. Un invito a inerpicarsi nei sentieri interrotti delle tele che si configura come un'audace scoperta costantemente situata al limitare "Tra natura e desiderio", seguendo le preziose indicazioni del titolo della mostra, visitabile fino al 30 dicembre 2012.
Fiammetta Pancera in mostra tra natura e desiderio, Spazio e Tempo, 2011
Fiammetta Pancera in mostra tra natura e desiderio, Enigma 4, 2011
Fiammetta Pancera in mostra tra natura e desiderio, Enigma 9, 2011
Fiammetta Pancera in mostra tra natura e desiderio, Piani paralleli, 2011
E proprio lì, all'incrocio tra una cornice inattesa e l'esito di una pittura iper-contemporanea, nasce il cortocircuito dell'interesse. Quella molla che apre "un percorso tra arte, filosfia e scienza" e scende nei particolari dell'inchiesta umana, svincolandosi dalle tirannie del figurativo e sciogliendo le fascinose briglie del fantastico in un'immersione che prende forma nell'estratto descrittivo che segue:

Tale rapporto di forze tra determinismo e volontà è misterioso e affascinante. I colori e le forme apparentemente casuali, che si caratterizzano in un minimalismo elegante e poetico nelle opere (14 quadri e due sculture) di Fiammetta Pancera, si formano nella creazione artistica secondo un ordine non completamente prevedibile, che rappresenta metaforicamente il movimento nella vita dell'uomo e di ogni creatura vivente e spinge ad indagarne il significato esistenziale più profondo. L'acquario, il moto ondoso dell'acqua e il sinuoso muoversi delle creature che vi abitano - il cui comportamento ad oggi studiato apre a scenari di incontro fra scienza e filosofia dell'esistenza - fa da spunto e da sfondo per una riflessione profonda sul senso dell'agire di ogni creatura vivente.

Si ringrazia per la gentile collaborazione Fiammetta Pancera.

Via | acquariocivicomilano.eu

  • shares
  • Mail