Street art, pattern ed animali nei lavori di Philippe Baudelocque

Philippe Baudelocque - Animali

Da qualche tempo nel mondo della street art si fa fatica a trovare novità interessanti. Fatta eccezione per quei nomi che ormai sono diventati 'classici', nella nuova scena si trova spesso chi copia stili, poetiche e soggetti da rappresentare. Succede d'altronde così quando un movimento globale e interconnesso viene percepito come un'arena aperta, in cui tutti possono portare il loro contributo o magari guadagnarsi da vivere (ma c'è anche chi riesce a lucrare). In questo caso, lasciando momentaneamente perdere ogni discorso sulla paternità e l'originalità dell'opera, credo si possa almeno distinguere chi lo fa tanto per fare e chi opera con stile, una miscela di buon gusto e consapevolezza. Consapevolezza di cosa, direte voi? Del luogo in cui si va a dipingere, della sua storia, del suo presente e magari degli abitanti del quartiere, che di quel presente sono l'anima.
Questa premessa per introdurvi al lavoro di Philippe Baudelocque, niente di essenzialmente 'nuovo', ma almeno il tentativo di distinguersi, distinguersi a partire dalla tecnica.


Philippe Baudelocque - Animali

Philippe Baudelocque - Animali
Philippe Baudelocque - AnimaliPhilippe Baudelocque - AnimaliPhilippe Baudelocque - Animali

Baudelocque non usa spray, pennelli o rulli, ma gessetti e pastelli ad olio, proprio come i madonnari.
I suoi grandi animali dipinti per strada su sfondo nero sono composti da celle. Per ogni cella c'è un pattern decorativo che la caratterizza, che la vivifica. Nell'intento dell'artista infatti c'è il recupero del significato etimologico della parola pattern, cioè mettere in movimento qualcosa che è sul piano.
Ecco che questo sostrato visivo travalica l'aspetto decorativo e diviene forma in movimento. Ad ogni sguardo (dal vivo poi è sicuramente differente), le celle celle prendono nuova luce e danno differente spessore al disegno.
Se infine pensiamo che gessetti e pastelli sono fortemente esposti agli agenti atmosferici e umani, allora capiremo, come dice Baudelocque, che la vita di questi animali è nelle mani di Madre Natura.

Philippe Baudelocque - Animali
Philippe Baudelocque - Animali
Philippe Baudelocque - Animali
Philippe Baudelocque - Animali
Philippe Baudelocque - Animali
Philippe Baudelocque - Animali
Philippe Baudelocque - Animali
Philippe Baudelocque - Animali

  • shares
  • Mail