Il giardino antico da Babilonia a Roma

Pompei - affreschi della villa del Bracciale d\'oroDa sempre il giardino è stato un luogo dove l'arte ha trovato una sua applicazione pratica, un luogo d'ozio nel senso più nobile del termine, di svago, di meditazione, ma anche un laboratorio dove mettere letteralmente a frutto le proprie conoscenze botaniche e naturalistiche.

Una mostra nel giardino di Boboli a Palazzo Pitti documenta le origini di questa primitiva land art, da Babilonia, i cui giardini pensili erano considerati una delle meraviglie del mondo antico, fino a Roma imperiale, passando per egizi e greci.

Lungo il percorso si troveranno applicazioni multimediali e la ricostruzione di due giardini di Pompei a grandezza naturale. La mostra che inizia oggi si concluderà il 28 di ottobre.

  • shares
  • Mail