Gli scenari metropolitani di Shinko Okuhara

Toji - 2004 - Shinko Okuhara

Per la prima volta sulla scena artistica italiana, Shinko Okuhara presenta alla Galleria Atlantica di Altavilla (VI) i suoi lavori di vita quotidiana.

Artista giapponese con uno stile metropolitano e di tendenza, Okuhara lavora tele di grandi dimensioni a colori accesi che nascondono l'eccitazione ma anche l'ansia del vivere moderno.

Nella serie "Sleeping Figure" sono rappresentate donne indifese distese a terra a faccia in su, come addormentate, in stanze di appartamento o sotto ponti o nei parchi. Una situazione pericolosa e vulnerabile che attrae l'artista e che lei stessa vorrebbe provare. Uno stato di incertezza e confusione ma anche di calma e attesa, accentuato dai colori, dallo stile delle tele che sembrano senza confini e dal montaggio con cui sono costruiti i personaggi. Le figure dei suoi lavori sono eleganti ma senza identità.

La mostra si apre il 24 ottobre per proseguire fino al 30 novembre.

Shinko Okuhara - Galleria Atlantica - Altavilla
The slope where I used to walk - 2008 - Shinko Okuhara
On the way back from an encounter with a serow - 2008 - Shinko Okuhara
Honeymoon - 2005 - Shinko Okuhara

Carying chairs - 2006 - Shinko Okuhara
A temple pond - 2008 - Shinko Okuhara
A huge overpass just behind where I am - 2008 - Shinko Okuhara
Hotel Velonica - 2003 - Shinko Okuhara
Strange looking tree I found by chance on my walk - 2008 - Shinko Okuhara
Ginkakuji - 2004 - Shinko Okuhara
Sleeping Woman - 2004 - Shinko Okuhara
Plum Tree Garden - 2007 - Shinko Okuhara

  • shares
  • Mail