Jorge Rodríguez-Gerada e un ritratto grande quanto due campi da calcio

Qualche anno prima del francese JR, Jorge Rodríguez-Gerada, artista cubano-americano, usava sostituire nei manifesti pubblicitari per le strade i volti della gente comune a quelli dei modelli. Artista e culture jammer, Rodríguez-Gerada è stato menzionato nella riedizione di No Logo Naomi Klein per la sua attività pionieristica nell'ambito della street art.
Attivista impegnato in molte battaglie sociali Jorge Rodríguez-Gerada dieci giorni fa era in Olanda, su un'isola di Amsterdam, per realizzare un enorme ritratto su campo.

Commissionato dall'organizzazione femminista Mama Cash, il lavoro ritrae un volto indigeno ed anonimo e cerca di sensibilizzare il pubblico per la campagna 'Vrouwen vogelvrije' a difesa di quanti difendono i diritti civili delle donne nel centro america.
Per realizzare l'impressionante ritratto su erba, che ricopre una superficie grande quanto due campi da calcio, l'artista si è fatto aiutare da un esercito di 80 volontari. Per una volta, nell'ambito di questo particolare tipo di “arte campestre”, siamo di fronte ad un bel lavoro, realizzato da un artista professionista e non da un amatore.

Via I Designboom

  • shares
  • Mail