Apple Store Parigi Opéra, capodanno con furto in una delle mecche del marchio tanto amato da grafici e designer


E' stato uno spettacolare Capodanno per l'Apple Store di Parigi Opéra, se si omette il furto che ha subito una delle più celebri e frequentate boutique d'oltralpe del famoso marchio con la mela, proprio durante la serata del veglione tra la fine del 31 dicembre 2012 e il primo gennaio 2013. Intorno alle 21, circa tre ore dopo la chiusura, quattro persone armate si sono introdotte facendosi consegnare, dai lavoratori ancora presenti, del denaro e un consistente bottino di I-Phone e tablette, per poi scappare agevolmente a bordo di un'utilitaria, favoriti dalle strade festive quasi completamente svuotate di persone e macchine.

Sembra che il danno ammonti a quasi un milione di euro, e un ferito lieve, anche se dalla Apple non è ancora arrivata la conferma. Quel che è certo è che si tratta del primo evento del genere in Francia, mentre l'insegna di Cupertino ha già dovuto fare i conti con i Lupin negli USA. Ma non sarà lutto nel mondo della grafica e della Digital Art, largamente ben fornito da Macbook & affini, perché se la riserva locale è stata intaccata, ciò non toglie che lo store centrale sia ancora attivo e fornito.

Immagine da eyael.com

Via | francetvinfo.fr

  • shares
  • Mail