Fine delle trasmissioni. Tra tv e pittura Mario Schifano a Forlì

Mario Schifano. Fine delle trasmissioni - Fondazione Dino Zoli - Forlì

Negli anni Settanta la tv a colori arriva in Italia e Mario Schifano ne rimane affascinato a tal punto, da cominciare a sperimentare con il mezzo, sia realizzando film sperimentali sia mescolando su tela pittura e immagini televisive. E' di questi anni il ciclo "Televisori e Inventario" cioè foto di programmi tv da lui stesso scattate e, dopo averle stampate, contaminate con colori e segni.

A dieci anni dalla scomparsa dell'artista, la Fondazione Dino Zoli ripropone questo tipo di lavori a Forlì nella mostra "Mario Schifano. Fine della trasmissioni".

L’esposizione sarà aperta al pubblico da sabato 25 ottobre 2008 a domenica 18 gennaio 2009 con un'offerta di circa 60 opere quasi tutte dedicate alla televisione. La parte più importante della mostra è costituita dai "PassaggiTv", dove Schifano partendo da un'immagine transitoria sul televisore, poi fotografata e riportata su tela, termina il lavoro ritoccandola a mano con smalti colorati. Si tratta di immagini classiche che fanno parte della memoria televisiva dalla storica scritta fine delle trasmissioni (ripresa come titolo dell'esibizione) a l'ora esatta alle immagini dei telegiornali.

Completano il percorso una serie di video e di fotografie di Schifano.

Mario Schifano. Fine delle trasmissioni - Fondazione Dino Zoli - Forlì
Mario Schifano. Fine delle trasmissioni - Fondazione Dino Zoli - Forlì
Mario Schifano. Fine delle trasmissioni - Fondazione Dino Zoli - Forlì

  • shares
  • Mail