Gli “Espaces fremessant” di Henry Chopin

L’Associazione Culturale Renzo Cortina presenta una rassegna dedicata a Henri Chopin (Parigi 1922 – Inghilterra 2008), poeta e musicista, uno dei maggiori esponenti dell’avanguardia artistica del ‘900. Chopin, attivo nell’ambiente culturale francese a partire dagli anni ’50, è stato poeta visivo, artista della parola, del suono vocale che essa produce e della sua estensione grafica nello spazio di un’immagine.

Quello di Chopin è un percorso multimediale in anticipo sui tempi, sulla nostra contemporaneità, che ha espresso nella commistione dei generi e dei linguaggi uno dei segni più interessanti, particolarmente oggi nell’uso della tecnologia nell’arte. Ha dedicato la sua ricerca alla sperimentazione sonora, come alla rappresentazione dell’enunciato poetico ed inoltre è stato editore indipendente, tipografo, designer, film-maker, art promoter, allargando così le sue competenze – in oltre cinquant’anni di molteplice attività - a varie discipline.

L’esposizione, dal titolo "Espaces fremessants", è composta da video, composizioni musicali, opere su carta, sculture-installazioni, fotografie: per gli interessati, l'inaugurazione è in calendario martedì 28 ottobre a partire dalla 18:30 nella sede dell'associazione a Milano in Via Mac Mahon 14, ma rimarrà aperta al pubblico fino al 22 novembre .

[Per un assaggio iniziale di questo artista d'avanguardia scomparso da poco, ho selezionato per voi nel seguito dell'articolo alcuni suoi video-documentari eccezionali]

Henri Chopin live al festival "Colour out of Space" - Brighton (Inghilterra, 7 settembre 2007): l'artista ha qui 85 anni

Henri Chopin live in France - 1995

Henri Chopin al Poesiefestival, Berlino 2003

  • shares
  • Mail