Con Doodle 4 Google il logo lo disegnano i bambini


Ormai quasi tutti hanno preso confidenza con i Google Doodle, versioni modificate del classico logo del motore di ricerca, che vengono pubblicate in occasione di speciali ricorrenze. I Doodle sono spesso globali – in questo senso dalle parti di Mountain View hanno la grande responsabilità di organizzare l'agenda delle commemorazioni, ma a volte anche geolocalizzati, sono visibili cioè soltanto in determinate aree geografiche.
Da sempre la grande G dedica spazio anche alla formazione (avete mai provato Google SketchUp) e ai più piccoli ed il concorso Doodle 4 Google, giunto alla sesta edizione, mette alla prova giovanissimi grafici, designer ed illustratori americani. A dire il vero, dato che è riservato agli studenti dalla scuola materna fino alle medie inferiori, forse non è proprio il caso di tirar fuori queste categorie.

I piccolissimi artisti in erba quest'anno si confrontano con il tema 'Il miglior giorno che abbia mai vissuto...', con la speranza di poter vedere il proprio logo pubblicato per un giorno intero sull'home di Google, premio che da solo vale quanto una mostra personale alla National Gallery dalla durata di un anno. Ma al vincitore vanno anche diversi gadget una borsa di studio da 30mila dollari personale ed un contributo di 50mila euro per la propria scuola (da destinare ad acquisti tecnologici).
Lo scorso anno hanno partecipato oltre 115.000 bambini statunitensi, il che dà un'idea del rapporto speciale che si sta instaurando con le scuole. Peccato solo che il concorso non è aperto a chi abita in Europa.

  • shares
  • Mail