Pufination! I piccoli robot interattivi di Robertina Šebjanič e Luka Frelih


I Pufis sono dei piccoli robot, dei microorganismi che coabitano in un ecosistema aperto: Pufination, un gruppo di oggetti che funziona come una rete sensibile di sensori. Il visitatore è introdotto "nella biosfera" artificialmente generata attraverso l'interazione attiva basata sui sensori. Senza l'interazione del visitatore, Pufination rimane incompleto: non ci sono ruoli principali,ma un "noi" che coabita.

Il progetto dà infatti risalto al nostro rapporto con la coabitazione, quale elemento essenziale per la nostra propria sopravvivenza: in Pufination, ci troviamo parte interna una proiezione simulata della nostra vita di tutti i giorni. Il controllo decentralizzato, rispondere agli impulsi di chi ci sta vicino, la condivisione di regole semplici sono i fattori che accomunano i robot e il visitatore nella performance.

I robot Pufi, ideati e realizzati da Robertina Šebjanič in collaborazione con Luka Frelih, si basano sulla piattaforma Arduino: comunicano a vicenda attraverso una rete wireless e con la gente attraverso il tocco, il suono, la luce e la vibrazione.

  • shares
  • Mail