Al MADRE Robert Rauschenberg. Travelling ’70-‘76

Al MADRE di Napoli nel giorno dell’83° compleanno, il primo senza l’artista, si è aperta “Robert Rauschenberg. Travelling ’70-‘76”.

La mostra, che arriva in Italia dopo essere passata per Porto e Monaco, riguarda la poco nota produzione della prima metà degli anni ’70 ispirata dai viaggi e dalle scoperte di culture lontane. I nomi di alcune delle serie di lavori Venetians, Sor Aqua, Early Egyptians richiamano in maniera evidente i luoghi visitati, ma la serie più sorprendente è quella dei Jammers, realizzata a seguito di un viaggio in India.

Tessuti morbidamente appesi ai muri formano delicate composizioni di colori vivaci a proposito delle quali Rauschenberg diceva: “Non mi sono mai concesso il lusso di quei bei colori brillanti fino a quando non sono stato in India e ho visto la gente andare in giro avvolta in quei colori o trascinarli nel fango. Mi sono reso conto allora che non sono così artificiali”.

A Napoli presso il MADRE fino al 19 gennaio 2009.

  • shares
  • Mail