Jean Plantu e Klaus Stuttmann, battaglia di disegni per festeggiare l'amicizia franco-tedesca


Jean Plantu e Klaus Stuttmann hanno due nazionalità diverse (francese per il primo e tedesca per il secondo) ma sono accomunati dallo stessa passione per il disegno, diventata per entrambi una professione. I due disegnatori si esprimono quotidianamente sulla stampa e hanno illustrato anche la relazione tra i paesi d'origine. Quell'amicizia franco-tedesca che festeggia proprio oggi il mezzo secolo trascorso dalla firma del Trattato dell'Eliseo.
E tra celebrazioni, discorsi ufficiali e conferenze stampa, abbiamo ripescato la forza condensata nei pochi tratti delle immagini e rimesso buona parte della storia recente dei due paesi nelle mani dei loro disegnatori-simbolo.

Abituati a scommettere sull'umorismo e a concentrare l'attualità in pochi tratti, Plantu e Stuttmann si lasciano andare ad un'autentica battaglia in punta di china che ci rimanda ad un evento parigino di qualche mese fa:

Per festeggiare i 25 anni di gemellaggio tra le due capitali Parigi e Berlino la biblioteca storica della città di Parigi ha accolto il 25 settembre 2012, un incontro dedicato al disegno-stampa in Francia e Germania. Una discussione tra Jean Plantu, che ha festeggiato quarant'anni di collaborazione con il quotidiano Le Monde, e Klaus Stuttmann, disegnatore-stampa berlinese.

Via | arte.tv

  • shares
  • Mail