Dopo 10 anni di restauro, torna la Madonna del cardellino di Raffaello

Raffaello - Madonna del cardellino - 1506

La Madonna del cardellino, una delle opere più celebri di uno tra i pittori più significativi della storia dell’arte, dopo un lungo restauro torna ad essere esposta.
Prima di riprendere definitivamente il suo posto agli Uffizi, la tela sarà oggetto di una mostra monografica dal titolo “L'amore, l'arte e la grazia - Raffaello: La Madonna del cardellino restaurata” a Palazzo Medici, Firenze dal 23 novembre al primo marzo 2009.

Dipinta da Raffaello nel 1506, in occasione del matrimonio del committente Lorenzo Nasi, raffigura la Madonna seduta su una roccia in un bellissimo paesaggio con Gesù bambino e San Giovannino. Quest’ultimo porge a Gesù un cardellino, simbolo di passione.

La tela nel 1547, a causa di un crollo, si strappò in diciassette pezzi e venne successivamente ricomposta “in quel miglior modo che si potesse” come racconta Vasari.
Dopo una lunga serie di interventi tampone, l’Opificio delle Pietre Dure di Firenze ha iniziato nel 1998 il lungo processo restauro.

Restauro

Prima del restauro
Durante il restauro
Dopo il restauro

  • shares
  • Mail