www.pubblica.distruzione.org: un fake per il sito del Ministero

La redazione si è già occupata nei giorni scorsi di come studenti, insegnanti, vignettisti in questi giorni di mobilitazione contro la riforma Gelmini abbiano rielaborato attraverso diverse forme e codici artistici il dissenso generalizzato che esprimono scuole e università (mi chiedo spesso: si tratta solo della scuola, o il dissenso ha origini più profonde? Ma domanda è complessa e non è questa la sede per affrontarla).

Vi parlo infatti di un'altra provocazione artistica, tutta autoprodotta, lanciata da pochissimo: www.pubblica.distruzione.org. Si tratta di un fake (falso) molto ben fatto del (quasi) omonimo sito www.pubblica.istruzione.it. Il gioco principale è linguistico, mescolando con arguzia satira, manipolazione dei media, produzione di immaginario: ad esempio, gli autori rimandano subito nella home all'istituzionale sito gemello. Ma con una piccola precisazione indirizzata ai lettori: "Vai al finto portale che abbiamo creato per tranquillizzare i nostalgici "...

La destabilizzazione non finisce qui: cliccando sui vari link, si viene rimandati a pagine che riportano contenuti ben diversi dagli originali, ribaltandone il significato originale, mentre diversi banner contenenti spot e campagne del ministero sono stati manipolati (la "dematerializzazione dei contratti" diventa così "dematerializzazione dei ricercatori e ancora "io studio. carta dello studente" si trasforma in "io studio all'estero. carta dello studente emigrante). E così via.

Se vi va, vi consiglio di farci un giro: oltre ad essere divertente, potrebbe rivelarsi molto... istruttivo. Nel frattempo ecco una piccola galleria con le immagini e i banner che mi sono piaciuti di più.

www.pubblica.distruzione.org: immagini e banner
www.pubblica.distruzione.org: immagini e banner

www.pubblica.distruzione.org: immagini e banner
www.pubblica.distruzione.org: immagini e banner
www.pubblica.distruzione.org: immagini e banner
www.pubblica.distruzione.org: immagini e banner

  • shares
  • Mail