L'arte fotografica sperimentale di Michele Zaza in mostra a Prato

Paesaggio onirico - 2007 - Michele Zaza - © Michele Zaza; courtesy Galleria Enrico Fornello, Prato

Per il terzo appuntamento del progetto culturale dal titolo "PROGETTOSETTANTA – Arte e fotografia dalla ricerca anni ‘70 in Italia", a cura di Elena Re, la Galleria Enrico Fornello di Prato presenta dal 25 novembre l'esposizione "Michele Zaza - Paesaggio magico".

In mostra opere degli anni Settanta e due nuove installazioni fotografiche che ripercorrono la carriera dell'artista. Il progetto è stato curato con l'intenzione di abbracciare la specificità artistica di Zaza ma anche di mostrare l'attualità della sua ricerca. L'attenzione fotografica è rivolta al corpo, in particolare al volto dell'artista e dei suoi familiari. Lo scopo però è quello di trascendere l'immagine del soggetto rappresentato e attivare un percorso emozionale per immagini, trasmettendo così un messaggio universale. Questo processo si può osservare sia in opere del passato come "Ritratto terrestre" del 1979, sia in opere recenti come "Paesaggio onirico" del 2007.

La mostra chiude il 31 gennaio 2009.

Michele Zaza. Paesaggio magico - Galleria Enrico Fornello - Prato
Paesaggio onirico - 2007 - Michele Zaza - © Michele Zaza; courtesy Galleria Enrico Fornello, Prato
Paesaggio infinito - 2007/2008 - Michele Zaza - © Michele Zaza; courtesy Galleria Enrico Fornello, Prato
Ritratto terrestre - 1979 - Michele Zaza - © Michele Zaza; courtesy Galleria Enrico Fornello, Prato

Paesaggio magico - 2008 - Michele Zaza - © Michele Zaza; courtesy Galleria Enrico Fornello, Prato
Paesaggio magico - 2008 - Michele Zaza - © Michele Zaza; courtesy Galleria Enrico Fornello, Prato

  • shares
  • Mail