San Valentino alla Triennale di Milano con KAMA, Sesso e Design


Nel novero delle idee per trascorrere un San Valentino fuori dagli schemi e approfittare di qualche iniziativa curiosa per arricchire la mente, ecco l'idea del Triennale Design Museum di Milano. Il 14 febbraio 2013 tutte le coppie interessate sono invitate a visitare la mostra KAMA. Sesso e Design, un'esposizione vietata ai minori di diciotto anni che sarà aperta loro gratuitamente a partire dalle 20.00. E se alla cenetta a lume di candela non volete proprio rinunciare c'è sempre la possibilità di approfittare del DesignCafé della Triennale, che per l’occasione presenta nella lista dei suoi cocktail uno speciale KAMA Cocktail, per un aperitivo fuori dagli schemi da proseguire in seguito con una serata più tradizionale nei tanti ristoranti della zona.
Ma il vero protagonista resta il percorso, allestito a cura di Silvana Annicchiarico su progetto grafico dello Studio Cerri & Associati. Un susseguirsi di opere costellato da otto installazioni inedite site-specific di altrettanti progettisti: Andrea Branzi, Nacho Carbonell, Nigel Coates, Matali Crasset, Lapo Lani, Nendo, Italo Rota e Betony Vernon, che hanno eccitato la loro creatività fornendo personali interpretazioni del tema che resteranno visibili fino al 10 marzo 2013. Una sfilata di oggetti e idee che offrono innumerevoli declinazioni di uno dei più antichi e duraturi piaceri esistenti:

KAMA. Sesso e Design è una grande mostra che analizza le relazioni fra sesso e progetto. Una rassegna dalle radici storiche, mitiche e antropologiche fino a oggi, con circa 300 fra reperti archeologici, disegni, fotografie, oggetti e opere di artisti e designer internazionali...Sono indagati modi, forme e strategie con cui la sessualità si incorpora nelle cose e ne fa strumento di conoscenza. Per chi le progetta, ma anche per chi le usa.

Nell'immagine Salvador Dalí, Mae West Lips Sofa, 1936

Via | triennale.it

  • shares
  • Mail