ArtO', nuova veste per la fiera di Palazzo dei Congressi di Roma

ArtO'_Art Fair in Open City

Si presenta con una veste rinnovata la fiera di arte contemporanea di Palazzo dei Congressi di Roma, giunta alla sua seconda edizione. Un cambiamento di immagine e di contenuto a partire dal titolo. La manifestazione infatti non si chiamerà più "ArtecontemporaneamodernaRoma" ma "ArtO’_Art Fair in Open City" e avrà un nuovo direttore-curatore, Raffaele Gavarro.

Inoltre sarà una fiera "tematizzata", secondo una visione curatoriale e non casuale della selezione delle opere, che vede coinvolti diversi curatori sparsi per il mondo, ognuno secondo una propria area di competenza già al lavoro per la scelta delle gallerie da invitare. Spazio anche alle nuove ricerche digitali seguite da Marco Mancuso e dal team di Digicult.it, per una delle prime ricognizioni compiute da un’art fair nell’ambito dei New Media. Poi incontri, dibattiti, ed eventi collaterali.

C'erano delle cose da migliorare, soprattutto l'allestimento al piano superiore di Palazzo dei Congressi, ma nell'insieme la fiera mi era piaciuta. Tuttavia questa seconda, nuova edizione in programma dal 3 al 5 aprile 2009 sembra sulla carta molto più articolata e interessante. Non resta che aspettare e vedere.

  • shares
  • Mail