Le maschere grottesche di Simone Capriotti, tra sogno e realtà

Capriotti

Simone Capriotti è un giovane artista romano che ho conosciuto "frequentando" il gruppo “Arte astratta contemporanea e informale” di Facebook. Ha molteplici interessi: dalle illustrazioni artistiche all'informatica, dalla scultura alla fotografia. Realizza prodotti tipografici per importanti aziende e quest'anno è anche presente alla Mostra illustratori della Fiera internazionale del libro di Bologna.

E' ideatore, insieme ad Alessandro Rizzo, della rivista artistica culturale sperimentale (Lab)irinti. Un progetto nato per "aggregare arte e artisti di ogni tipo ed espressione, per coagulare uno spirito creativo collettivo. Dare spazio ad idee e sperimentazioni, cultura, laboratori creativi, eventi".

Riporto una galleria di opere tratte dal suo sito personale. Si tratta di dipinti molto suggestivi, che rappresentano per lo più maschere e visi grotteschi, anche solo accennati. Opere nelle quali Capriotti concilia efficacemente riferimenti classici e contemporanei. Tra neoespressionismo onirico e surrealismo.

Opere di Simone Capriotti

Capriotti
Capriotti, Il poeta
Capriotti, Amputazioni esplosive

Capriotti, L'uomo col cappello
Capriotti, Lo spirito del giallo
Capriotti, Struggente
Capriotti, Lo spirito del viola
Capriotti
Capriotti, L'alchimista
Capriotti, Portati via dalle nuvole
Capriotti, Lo spirito del rosso
Capriotti, Lo spirito del giallo 2
Capriotti, Lo spirito del verde
Capriotti, Lo spirito del blu
Capriotti, Che barba!

  • shares
  • Mail