Robert Steven Connett: un visionario post-moderno

Connett, Fat King Dreaming

Del pittore maledetto non ha soltanto l'immaginazione visionaria, ma anche la biografia: l'infanzia difficile, la dipendenza dall'alcol e dalla droga, un drammatico incendio che gli portò via la sua preziosa collezione d'arte, nella quale aveva investito i risparmi di ventitrè anni di lavoro da broker assicurativo.

Adesso però, Robert Steven Connett, classe 1951, originario di San Francisco, sembra aver trovato una sua dimensione, nella quale l'arte occupa un posto centrale. Si dedica a tempo pieno alla realizzazione dei suoi stupefacenti dipinti (riporto qui una galleria di opere tratte dal suo sito).

Il suo primo maestro è stato Hieronymus Bosch, ma si avverte, nelle opere di Connett, l'influenza di molti altri artisti più recenti, tra cui Francis Bacon e Hans Ruedi Giger. Le creature e i mondi di Connett rappresentano realtà immaginarie post-moderne, nelle quali manca - e pare essere un'assenza voluta - un centro, un criterio logico ordinatore. Sono rappresentazioni oniriche della complessità dei nostri tempi.

Via | Finegarten

Opere di Robert Steven Connett

Connett, Fat King Dreaming
Connett, Evolutionaries
Connett, Empathics

Connett, AFS1
Connett, Supplicant
Connett, Crustaceapods (Microbia III)
Connett, Faces in a mirror
Connett, Red Father
Connett, Night Trawler
Connett, Night of the Drowning Clowns
Connett, Dreaming Machines
Connett, The Spy and the Dark City
Connett, Asleep by the City of Glass
Connett, Little Bang Theory
Connett, Dreamscape
Connett, The Bone Factory
Connett, Crucifixion 01
Connett, Epitaph
Connett, God's Half Brother
Connett, Spinal Totem (Tattoo)
Connett, Machine Form
Connett, Blood Fish II
Connett, Tipping point - Thought Wars III
Connett, Oracle
Connett, War Machine 01
Connett, Pisces Mechanica III
Connett, Thought Wars II
Connett, The Harvester od Dreams
Connett, Red Microbia
Connett, Blue Microbia
Connett, Dentis Maximus
Connett, Pisce Mechanica II
Connett, Black Blood Jesus
Connett, Black Heroin
Connett, Black Clown
Connett, Welcome to the World

  • shares
  • Mail