Arte su Sky in prima serata con Alessandro Cattelan e Francesco Bonomi

L'arte su Sky va in onda in prima serata con Alessandro Cattelan e Francesco Bonomi. Un presentatore televisivo popolare soprattutto tra i più giovani a fianco di un critico d'arte navigato per coinvolgere chi è digiuno d'arte da tempo, o chi proprio non se n'è mai interessato. Si aprono le porte quindi dell'arte contemporanea, per la durata di quattro puntate speciali del programma dal titolo Questo potevo farlo anch'io sul canale Sky Arte.

Il titolo è emblematico. Una delle frasi più ricorrenti Questo potevo farlo anch'io, tra chi, giovani, studenti ma anche e spesso adulti, non è tra i pochi adepti che si interessano nel profondo alla storia dell'arte moderna, ma anche più recente e contemporanea. In tanti che subito spostano lo sguardo su un opera d'arte che a primo acchito sembra frivola, insensata, non sicuramente un capolavoro di maestria pittorica o scultorica. Ed è proprio questa la tematica che il rinomato critico d'arte sarà chiamato ad affrontare, per rispondere allo sguardo antitetico, più ingenuo ma anche genuino di Alessandro Cattelan .

Sotto esame, se così si può dire, una serie di famosi lavori di Maurizio Cattelan, Jeff Koons, Donald Judd, Marcel Duchamp e Pollock. Forme d'arte che a molti provocano scetticismo e anche fastidio, il classico e perenne storcere il naso e alzare gli occhi al cielo davanti all'ignoto. Ecco allora che ci penserà Bonami a fare cadere stereotipi molto comuni (o almeno ci proverà). La missione, non impossibile ma quasi, è quella di spiegare al pubblico con semplicità il significato dell'arte moderna, che spesso siamo sinceri, è molto difficile da captare per chi non è nella ristretta cerchia di studiosi o addetti ai lavori.


Cattelan, ma lei è proprio così ignorante o lo fa apposta? Un po' ci gioco, lo ammetto. Però è vero che l'arte contemporanea è più difficile da comprendere perché quel che conta è l'idea che ci sta dietro, e che è talvolta è complicata da interpretare. E Bonami è riuscito a convincerla? Quasi sempre, diciamo.

Via | Qn Quotidiano

Foto | Sky Arte

  • shares
  • Mail