Festa della donna alla GAM di Torino con la ragazza rossa di Modigliani

Una visita guidata speciale alla scoperta di un capolavoro non troppo noto, ecco come hanno deciso di festeggiare la ricorrenza della festa della donna 2013 alla GAM (sigla che sta per Galleria Civica Arte Moderna e Contemporanea) di Corso Magenta a Torino. Nel pomeriggio di oggi, alle 16,30 dell'8 marzo 2013, sarà possibile approfittare di un'imperdibile occasione per immergersi nella spedizione artistica intitolata “La ragazza rossa di Modigliani e altre figure femminili”, e cosi' presentata sul sito:

in un percorso a tema volto ad indagare - attraverso le interpretazioni di importanti artisti – le trasformazioni nella rappresentazione della donna. A tal fine emblematica sarà La ragazza rossa di Modigliani: una straordinaria pittura ad olio del 1915, che trasgredendo le leggi della prospettiva traduce simultaneamente la fisionomia d’un volto femminile di fronte e di profilo senza rinunciare all’attenzione per l’espressività dello sguardo. Il percorso sarà un’opportunità per mettere a confronto significative opere del Novecento e dell’Ottocento realizzate con intendimenti e media diversi.

Un itinerario che attraversa gli snodi cruciali della pittura dei secoli XIX° e XX°per rendere onore ad alcuni tra i ritratti più significativi, accarezzandone i bei volti e svelandone le affascinanti storie.

Via | gamtorino.it

  • shares
  • Mail