The Orwell Project: Hasan Elahi traccia la sua vita digitalmente

tracking time orwell project art hasan elahi Il progetto Tracking Transience: The Orwell Project è l'evoluzione di quello che artisti digitali da un pò studiano e cercano di applicare, l'utilizzo cioè dellle camere di sorveglianza, del web, delle immagini e dei video unite alla crescente voglia di partecipazione (video, tv, web) per testimoniare la propria esistenza, tracciarla, documentarla.

Questo è quello che l'artista digitale (che utilizza arte e scienza) Hasan Elahi ha fatto a partire dal 2002, tracciare la propria vita, seguendo i suoi stessi movimenti mandandoli poi sul web. Ogni dettaglio viene fotografato o filmato, che scisso dal contesto è insignificante, inserito compone la sua storia.

Anche se attivo da qualche tempo Elahi ha deciso di realizzare questo progetto come conseguenza di un interrogatorio antiterrorismo (l'auto-tracking per sicurezza) subito negli Stati Uniti, che poi si è evoluto in altro. Ma a parte il progetto, è un artista che cerca di unire l'arte tangibile con la tecnologia e le implicazioni sociali che questa comporta.

Su Punto Informatico, che riporta la notizia, e sul Washington Post si parla della credibilità delle immagini, autenticità e identità nell'era digitale, in questo caso dispersa perché impossibile identificare gli spazi. Ma a parte questo aspetto, diventa interessante assistere all'evoluzione della partecipazione digitale trasferita sul web. Dai blog ai videoblog alla vita ripresa ogni minuto come testimonianza per i posteri più che come fonte di sicurezza o esibizionismo. Migliore di qualsiasi fotografia stampata, fino ad oggi utilizzata per raccontare chi siamo.

Un tipo di progetto diverso ma che rientra nella documentazione minuto per minuto è il The Six Minute Project. Iniziato come esperimento, oggi, ad un anno dalla sua nascita si è sviluppato in qualcosa di più partecipativo. L'anno passato ricordo che c'erano solo poche testimonianze e la grafica non era certo questa, ma l'evoluzione testimonia l'interesse.

Tracking Transience: The Orwell Project, di Hasan Elahi, Civilian Art Projects, Washington, fino al 9 giugno.

  • shares
  • Mail