La collezione di Yves Saint Laurent all’asta da Christie's

Paul Gauguin Christie\'s

Come anticipato da queerblog, la collezione d’arte dello stilista Yves Saint Laurent andrà all’asta il 23 febbraio nella straordinaria cornica del Grand Palais di Parigi. A sei mesi dalla morte del compagno di vita e affari, Pierre Bergé ha deciso di vendere tutta la collezione non per soldi, assicura, ma perché senza Yves questa non ha più ragione di esistere.

L’evento è di enorme portata perché con i suoi 733 pezzi si tratta della più grande raccolta di un unico possessore mai andata in asta. Una collezione costruita secondo criteri di pura eccellenza perché è “meglio un muro vuoto che un oggetto, un quadro mediocre”.

Le parole di Saint Laurent la dicono lunga sulla qualità della selezione e le opere spaziano dall’antica grecia a maestri quali Picasso, Mondrian, Matisse e molti altri. L’incasso previsto è di 400 milioni di euro. Per chi volesse rendersi conto delle stime o anche fare un viaggio nella storia dell’arte e della decorazione il catalogo è consultabile online sul sito di Christie’s.

Immagini via | Christie’s

In vendita da Christie's la collezione dello stilista francese
Alexander Calder
André Derain
Paul Gauguin
James Ensor
Theodore Gericault
Theodore Gericault

  • shares
  • Mail