Other Criteria. Damien Hirst apre secondo negozio d'arte

Other Criteria, il negozio d'arte di Damien Hirst in New Bond Street, Londra

Certo Damien Hirst va sempre contro corrente, e non si può dire senza successo. In un momento di profonda crisi commerciale mondiale, proprio a Londra, dove il mercato dello shopping sta reagendo male, con chiusure di diverse catene importanti, lui apre un secondo negozio d'arte.

Avevo già anticipato della possibile apertura del primo store "Other Criteria", avvenuta di fatto a ottobre 2008 in New Bond Street. Ora da pochi giorni è attivo un secondo negozio, più piccolo situato in zona Marylebone. I negozi si differenziano perché il primo vende stampe, pubblicazioni e lavori in edizione limitata (che non sono affatto economici). Il secondo cose molto più accessibili come t-shirt, poster, tazze e simili.

E' stato attivato anche un blog (da cui sono tratte le immagini) e un sito dove è possibile comprare online. L'idea di arte accessibile è buona, il posto mi sembra bello e trovo giusta la soluzione di dividere gli spazi. Eppure il fatto di vendere arte cara (mi riferisco soprattutto alla serie "signed"), in uno spazio che sembra proprio un negozio e non una galleria, un'asta o una fiera, mi fa sembrare queste opere non come oggetti d'arte ma come oggetti seriali e basta. E' solo una questione di "packaging" alla fine, di abitudine e di allestimento, ma quando si dice l'esperienza dell'acquisto...

Other Criteria: i negozi d'arte a Londra di Damien Hirst
Other Criteria, il negozio d'arte di Damien Hirst in New Bond Street, Londra
Other Criteria, il negozio d'arte di Damien Hirst in New Bond Street, Londra
Other Criteria, il negozio d'arte di Damien Hirst in New Bond Street, Londra

Other Criteria, il negozio d'arte di Damien Hirst in Hinde Street, Londra
Other Criteria, il negozio d'arte di Damien Hirst in Hinde Street, Londra

  • shares
  • Mail