Le fotografie di Arrigo Orsi a Palazzo Te, Mantova

Arrigo Orsi in mostra a Palazzo Te

Arrigo Orsi è un fotografo degli anni Cinquanta, recentemente riscoperto grazie a una monografia dedicatagli da Baldini Castoldi Dalai editore. Dall’1 al 31 marzo una mostra a cura di Angela Madesani presso i Tinelli di Palazzo Te a Mantova gli rende omaggio, presentando una cinquantina di fotografie che documentano tutti gli aspetti della sua produzione.

Quel che mi ha colpito osservando gli scatti di Orsi è la modernità delle composizioni, la loro raffinatezza formale, ma soprattutto, negli scatti a colori, la potenza e la brillantezza dei toni. Orsi, che non fu mai fotografo professionista (era medico di professione), fu un grande sperimentatore oltre che uno dei pionieri di un metodo di stampa conosciuto come Kodak Dye Transfer.

I soggetti delle fotografia spaziano dalla natura morta, al ritratto a formidabili scatti astratti: osservare queste immagini è un vero piacere per gli occhi, tutto appare controllato ed equilibrato, senza tuttavia perdere in poeticità. L’ingresso alla mostra è gratuito e merita di certo una visita.

Arrigo Orsi
Arrigo Orsi
Arrigo Orsi
Arrigo Orsi
Arrigo Orsi
Arrigo Orsi
Arrigo Orsi
Arrigo Orsi
Arrigo Orsi
Arrigo Orsi
Arrigo Orsi
Arrigo Orsi

  • shares
  • Mail