Tommaso Tozzi art a Nizza

tommaso tozzi

Il 23 aprile alla Galleria Depardieu di Nizza, in Francia, inaugura “Tommaso Tozzi art - Alcune tracce da 30 anni di ricerca tra linguaggi, contenuti, luoghi ed azioni”. La mostra documenta l'attività di uno dei pionieri della computer art e della network art italiana. Nato nel 1960 Tozzi ha da sempre affiancato l'attività di artista a quella di ricercatore, è infatti Direttore del Dipartimento di Arti Multimediali all'Accademia di Belle Arti di Carrara e docente all'Università di Firenze.

Legato alla fanzine art e alla scena controculturale degli ottanta Tozzi è tra i fondatori di Strano Network, uno dei primi network telematici italiani, che ha sperimentato forme di comunicazione multimediale partecipativa.

Musicista, regista, sceneggiatore, programmatore e grafico, Tozzi ha recentemente creato il progetto Wikiartpedia, libera enciclopedia online sull'arte e le culture delle reti. Si tratta di una risorsa unica nel suo genere, un database che raccoglie informazioni utilissime, conservando traccia dei movimenti artistici underground nati negli ultimi decenni.

Tommaso Tozzi art
Tommaso Tozzi art
Tommaso Tozzi art
Tommaso Tozzi art

Per Tommaso Tozzi la costruzione di senso nasce dalla mescolanza di codici, l'uso deviato del codice produce nuovi sensi e nuove forme di comunicazione. L' hacker-art si distingue dalle altre pratiche artistiche in rete per la sua radicalità e la forte base etica che mira a garantire un controllo dal basso sui processi artistici e persegue ideali di libertà, collaborazione e uguaglianza tra tutti i membri.

Secondo la visione di Tozzi va considerata arte il partecipare, nelle forme più svariate, alla trasformazione millenaria dei processi culturali planetari con l'obiettivo di favorire un sentimento di libertà, uguaglianza, fratellanza e cooperazione tra le persone.

Tommaso Tozzi art
Tommaso Tozzi art

  • shares
  • Mail