Salone del Mobile 2013: Visioni di Mariangela Melato in una mostra omaggio voluta da Martino Midali

Una mostra a cura della Galleria Hamilton Arts, per restituire spessore vitale alla figura della recentemente scomparsa Mariangela Melato, attraverso le opere di Emiliano Cavalli volute da Martino Midali, uno degli stilisti che ne esaltò la bellezza con i suoi abiti.

Visioni di Mariangela Melato al Salone del Mobile, invito

Il risultato di questa sinergia d'intenti fatta evento è un'esposizione che ha portato presso lo Spazio Martino Midali di Via Marghera a Milano, quattro lavori ispirati da una delle immortali icone del cinema italiano del secolo scorso. Altrettanti oggetti dalla moderna allure pop, che resteranno esposti per tutta la durata del Salone del Mobile e il cui ricavato sarà devoluto in beneficenza a sostegno dell’associazione Mariangela Melato.
Si chiama "Visioni" e restituisce un'ulteriore immagine dell'attrice, coloratissima e contrastata in una palette di colori forti che richiamano una profondità recitativa capace di bucare lo schermo, espressa in tante interpretazioni leggendarie e riecheggiata dalle immagini.

Un’anima in evoluzione al di là della moda, del tempo e dello stile che l’artista ha saputo interpretare con particolare eleganza. Un’incursione nella modernità più soft fatta di movimenti e mutazioni, di respiri e sospiri all’insegna dell’innovazione. Emiliano Cavalli libera la propria espressività creativa, attribuendo all’opera un tratto personale e prettamente distintivo.
Moda, arte e teatro unicamente legati da un filo continuo di profonda leggerezza all’insegna del mutamento e delle idee in perenne movimento.

Visioni di Mariangela Melato al Salone del Mobile, opere
Visioni di Mariangela Melato al Salone del Mobile, abito
Visioni di Mariangela Melato al Salone del Mobile, inaugurazione
Visioni di Mariangela Melato al Salone del Mobile, opere 2
Visioni di Mariangela Melato al Salone del Mobile, opera

Via | martinomidali.com

  • shares
  • Mail