La morte seriale di Ioulex

(Who shot) Sue Ellen (Carpet Death Series) - 2008 - Ioulex

Koteliansky e Alexander Kerr si sono incontrati diversi anni fa e hanno fondato Ioulex, un team creativo che nel corso degli ultimi cinque anni si è specializzato nella fotografia. Il loro portfolio comprende lavori di vario genere che traggono ispirazione da pitture classiche, dalla danza, dal teatro e soprattutto dal cinema.

Uno degli ultimi lavori "Carpet Death", del 2008, è incentrato su Dallas, serie televisiva di culto degli anni Ottanta, che celebrava le gesta di una famiglia di petrolieri, del lusso e della ricchezza sfrenata (anche tanto kitsch).

Il lavoro fotografico si basa però sul tema della morte, quella di Bobby, il fratello buono dello spietato Jr., una morte idealizzata (da cui ci si aspetta una resurrezione). Un tema utilizzato nell'arte come nella moda, nel cinema e nella pubblicità. I due creativi sottopongono tutti i protagonisti di Dallas a questo proccesso di decesso artistico seriale. E la ripetizione sembra alleggerire il senso di perdita e soprattutto di decadenza che si accompagna invece alla morte reale.

Via | Feature Shoot

Fotografie di Ioulex
(Who shot) Pam (Carpet Death Series) - 2008 - Ioulex
(Who shot) Bobby (Carpet Death Series) - 2008 - Ioulex
(Who shot) Cliff (Carpet Death) - 2008 - Ioulex

  • shares
  • Mail