Leonardo Da Vinci con Da Vinci's demons sbarca su Fox

Attenzione appassionati di Leonardo da Vinci arriva su Fox una serie televisiva inedita e tanto attesa: Da Vinci's demons. L'historical drama firmato David S. Goyer ripercorre -con molta fantasia- la vita del grande maestro del Rinascimento.

Comunicazione di servizio per gli appassionati della vita e dei capolavori dell'immenso Leonardo: arriva su Fox stasera, Da Vinci's demons, una mini serie in otto episodi. Il fantasy storico molto atteso, è eslusivamente dedicato alle ipotetiche vicende dell'esistenza di un Leonardo Da Vinci giovanissimo. Scritto e diretto da David S. Goyer, è un appuntamento sul piccolo schermo, che gli amanti delle biografie di vite geniali non potranno perdersi, con una consapevolezza: aspettatevi di tutto e di più.

La trama si sviluppa infatti intorno agli anni della prima giovinezza di Leonardo, quando il maestro soggiornava alla corte dei Medici. Sono pochissimi i dati scientifici e storici che abbiamo su quel periodo della vita del genio, scelta stilistica di Goyer non casuale e che permette una maggiore licenza creativa. Chiaramente quindi ci sarà un forte elemento fantastico, si racconteranno torbidi e viscidi inganni, diabolici complotti e macchinazioni machiavelliche per la conquista del potere in Italia, contornati con salsa distillata di passione e intrigo. Il tutto esasperato al massimo per creare suspense e mistero. Ma che Leonardo descriverà quindi Goyer?

Pittore, artista, ingegnere e scienziato, uomo d'ingegno assoluto del Rinascimento, Leonardo è stato tutto e di più, ma mai così sexy e dannato come in Da Vinci's demons. Il Leonardo fotografato dall'immaginazione di Goyer non è la figura storica canonica che ci aspettiamo, il Leonardo made in America è un moderno supereroe, e la genialità, che valicò la dimensione umana, fu il suo superpotere.

Possiamo dare torto a Goyer? Da cancellare l'impressione comune che abbiamo, sin dai tempi del liceo, di un Leonardo visionario poliedrico, gobbo e intellettuale-artista vestito quasi di stracci. Leonardo da Vinci (Tom Riley) in questa serie televisiva, in onda su Fox (canale 111 di Sky) a partire dal 22 aprile -con più di 200 milioni di visitatori stimati nel mondo- è giovane, donnaiolo, bello, affascinante e maledetto, misterioso e passionale, furente e selvaggio. Insomma una versione di Leonardo molto rock'n roll, quasi grunge, sicuramente densa ancora più di fascino e segreti; che prescinde però (ricordiamolo) dai fatti reali; dato che il periodo di vita di Leonardo in questione è praticamente quasi sconosciuto agli addetti al settore e sono pochissimi e incompleti i documenti arrivati fino a noi. Se volete leggere una recensione completa ed esaustiva prima della visione, vi rimando agli autorevoli colleghi di Tvblog.


Via | Repubblica

  • shares
  • Mail