Un ritratto di Bruce Lee a colpi di mazzate

Via YouTube arriva una performance divertente, ma che toccherà il cuore degli appassionati hard core del cinema d'azione cinese.

Nel video qui sopra, in un evidente contrappasso dantesco, Bruce Lee viene sfidato nella sua arte marziale da un pittore che lo vuole ritrarre, in una sfida non violenta, metafora del rapporto creativamente conflittuale fra ritrattista e ritratto, che affascina da molto gli studiosi d'arte.

Phil Hanes, nelle vesti di grande artista - alla Neil di Art Attack, per intenderci - intinte le nude mani nel colore, a colpi di Jun Fan Gung Fu contro una parete bianca che fa da tela, realizza l'immagine del maestro.

Tanto più precisi sono i colpi inferti all'effige contro cui sembra combattere, tanto più realistica e realizzata è la figura.

  • shares
  • Mail