'Murder is my business', la New York degli anni '30 negli scatti di Arthur Fellig Weegee

A Palazzo Magnani di Reggio Emilia da venerdì 3 maggio 2013 100 rare fotografie di Arthur Fellig Weegee. Maestro del fotogiornalismo di cronaca nera.

Weegee: Anthony Esposito, Accused “Cop Killer,” January 16,1941. Gelatin silver print © Weegee/International Center of Photography International Center of Photography

Arthur Fellig Weegee (1899 – 1968) diviene famoso come fotoreporter di cronaca nera negli anni trenta del secolo scorso. In quel periodo, nella parte East di Brooklyn opera la Murder Inc., una gang ebrea che “coltiva” i migliori sicari di New York e li mette a disposizione del Syndacate, il cartello dei boss della malavita, tra cui primeggiano molti italiani. In particolare è il periodo 1935-41 in cui si registra un'impennata degli omicidi compiuti ai danni di gangster di secondo piano. E Weegee, che amava parlare di sé come del “fotografo personale della Murder Inc.”, è lì, se li fotografa quasi tutti, più o meno 5.000 omicidi.
Con il tempo diviene amico anche di personaggi di primo piano come Bugsy Siegel, Lucky Luciano e Legs Diamond e questa sua posizione di rispetto gli consente di elaborare un altro punto di vista rispetto al tradizionale 'racconto dei fatti' del fotogiornalismo da cronaca nera del tempo. Un approccio altamente soggettivo per un fotografo sui generis, che ama molto scrivere e che si cimenta anche nella stesura della sua opera autobiografica dal titolo Naked City (1946).

Arthur Fellig Weegee - Palazzo Magnani - Reggio Emilia

Weegee: Anthony Esposito, Accused “Cop Killer,” January 16,1941. Gelatin silver print © Weegee/International Center of Photography International Center of Photography
Weegee: At an East Side Murder, 1943. Gelatin silver print © Weegee/International Center of Photography International Center of Photography
Weegee: [Hats in a pool room, Mulberry Street, New York], ca. 1943. Gelatin silver print © Weegee/International Center of Photography International Center of Photography
Weegee: Line-Up for Night Court, ca. 1941. Gelatin silver print © Weegee/International Center of Photography International Center of Photography

La mostra a Palazzo Magnani di Reggio Emilia sarà l'occasione per immergersi nella vita di strada di New York negli anni della Grande depressione. Brutali assassini, incendi ed incidenti stradali immortalati nel bianco e nero notturno, aperto dalla luce dei flash.
Fino al 14 Luglio 2013 Murder Is My Business ci porterà a respirare quelle atmosfere tipiche delle metropoli americane che tanto affascnarono anche Stanley Kubrick, di cui Weekìgee fu consulente per le riprese sul set de Il dottor Stranamore

  • shares
  • Mail