Mark Lewis: anticipando Venezia. A Nuoro.

Mark Lewis al MAN

Il museo MAN di Nuoro ospiterà dal 15 maggio la prima antologica di Mark Lewis, fotografo e filmmaker di origine canadese che rappresenterà il suo Paese alla 53^ Biennale di Venezia (7 giugno - 22 novembre).

Nell'ampia personale si potranno vedere le opere d’esordio degli anni Ottanta, quando, utilizzando il solo mezzo fotografico, Lewis ha cercato di fissare in modo del tutto originale immagini dell’ambiente naturale e di vita quotidiana, e i lavori successivi, dedicati alla ricerca nel mondo dell’immagine in movimento. Sia che utilizzi l'immagine fissa, sia che si dedichi all'immagine in movimento, Lewis è interessato a “ciò che resta dietro di noi allorché il mondo si sposta, o sembra spostarsi, in un’altra direzione”, un “dopo” che gli consente la più ampia libertà di indagine, senza costrizione di tempo.

Da questa ricerca, che è anche ricerca tecnica, emergono immagini che si muovono in una dimensione temporale e spaziale, svelando i meccanismi cinematografici.
L’intero MAN diventerà il palcoscenico della ricerca dell'artista, con le grandi e intense immagini di paesaggi del natio Canada e di altri luoghi (o non luoghi) del Pianeta, con il realismo della vita quotidiana, interpretato con la fotocamera e con gli altri media con cui l’artista si misura in una indagine fatta di cruda, realistica poesia.

Nuoro, Museo MAN
Dal 15 maggio al 28 giugno 2009

Mark Lewis al MAN
Mark Lewis al MAN
Mark Lewis al MAN
Mark Lewis al MAN

  • shares
  • Mail