Urban Solitude, a Milano prima personale di Lucamaleonte

Lucamaleontesolo

Alle ore 18.30 di Giovedì 2 Aprile 2009, presso lo Spazio Culturale Isarte (Via Garibaldi, 2 – Milano), a cura di Luigi Mauri e Tatiana Belluzzo di Urban Painting inaugura “Urban Solitude - Lucamaleonte solo exhibition”. Si tratta della prima personale di uno dei più originali stencil artist italiani, la cui opera si è già fatta apprezzare in giro per il mondo. Artista nato sulle strade di Roma con sticker e poster, Lucamaleonte ha sperimentato una particolarissima trama compositiva che si esprime “di taglio e di pittura”, con lame e bombolette spray.

A Milano ci riporta frammenti di una strada silenziosa, quella strada che tutto vede e tutto tace. Quindici tele che raccontano la “presenza scenica e coreografica del panorama urbano”, vissuto ed osservato con la passione dell'artista e il disincanto del ricercatore. Quello che emerge sono delle sacche di solitudine e chiusura, dove si percepisce forte “l’impossibilità di accedere alla vita che dentro si nasconde e trascorre”. Un paesaggio immobile, testimone del lato più sincero e crudele di ogni storia. Unico compagno di viaggio quindi, l'occhio della strada, che sospende ogni giudizio, gravita e resta in bilico.

Lo stencil è molto più di un semplice supporto, è mezzo che dilata l'orizzonte percettivo di ogni singola tela. La fedeltà fotografica con cui Lucamaleonte riproduce elementi del paesaggio metropolitano è direttamente proporzionale alla densità dei livelli che decide di utilizzare. Ciascun lavoro infatti riporta a fianco del titolo l'indicazione dei layer utilizzati.

Lucamaleonte - Urban Solitude - Milano
Lucamaleonte - Urban Solitude - Milano
Lucamaleonte - Urban Solitude - Milano
Lucamaleonte - Urban Solitude - Milano

A partire dalle linee di base, dalla tensione nervosa iscritta persino nella staticità dell'arredo urbano, ciascun segmento cresce, si dilata e si dà a guardare. L'interesse allora si sofferma sui particolari: le ombre, i segni del tempo, il regalo che la luce concede alle cose.

Al giorno d'oggi attraverso un software di fotocomposizione si potrebbero raggiungere meccanicamente risultati simili. Mancherebbe soltanto la poesia. Perché quella che pratica Lucamaleonte non è una fuga dal digitale. Soltanto la consapevolezza che la complessità del mondo ha bisogno di pazienza ed attesa, che alcune emozioni si possono descrivere soltanto con il passo lento e preciso dell'artigiano, con il suo ritmo che rispetta la materia perché da essa trae ispirazione.

Lucamaleonte sbarca a Milano dopo un lungo giro che soltanto nel 2009 l'ha portato a Berlino, a Londra e in Australia, dove sta partecipando a ‘Your kid can’t do this‘, una collettiva che raccoglie alcuni fra i migliori stencil artist internazionali. Nell'occasione della tre giorni meneghina esporrà opere edite ed inedite. Verrà inoltre presentato il catalogo della mostra con testi a cura di Laura Lombardi e Lorenzo Mazza.

Lucamaleonte - Urban Solitude - Milano
Lucamaleonte - Urban Solitude - Milano
Lucamaleonte - Urban Solitude - Milano
Lucamaleonte - Urban Solitude - Milano
Lucamaleonte - Urban Solitude - Milano
Lucamaleonte - Urban Solitude - Milano
Lucamaleonte - Urban Solitude - Milano

  • shares
  • Mail