La camera di Chagall in mostra a Como


Si è inaugurata sabato scorso a Como a Villa Olmo la mostra “Chagall, Kandinsky, Malevič - Maestri dell’Avanguardia russa” di cui vi avevamo parlato qualche tempo fa.

Del percorso espositivo, che durerà fino al 26 luglio 2009, fa parte anche la ricostruzione della camera di Marc Chagall a Vitebsk, sua città natale. Il microuniverso culturale di questa piccola cittadina fu di grande ispirazione per il pittore, così come il ricordo della comunità ebraica e dei suoi rituali. Qui il pittore russo operò per molto tempo e proprio da qui provengono gli oggetti e i mobili in mostra a Como.

Si tratta infatti di una ricostruzione fedele della camera-laboratorio del pittore russo: gli arredi - armadi, scrivania, poltrone, e sedie -, le stoviglie - piatti, vasi, salsiere, brocche - e la biancheria. Tutti oggetti raccolti dalla nipote di Chagall , Ida Aronovna Gol’dberg e donati al Museo di Stato Russo.
Per vedere la stanza vi invito a recarvi alala mostra, nella galleria potete vedere invece alcune vedute di Vitebsk ad opera di Chagall.

Marc Chagall e Vitebsk
Chagall e Bella
Marc Chagall e Vitebsk
Marc Chagall e Vitebsk
Marc Chagall e Vitebsk

  • shares
  • Mail