Roma. The Road To Contemporary Art: reportage mostre

Blood Drawing Series II - 2008 - Alice Anderson (Mediterranean, Palazzo Rospigliosi)

Mah! E' un mah di delusione quello che apre il post "Roma. The Road To Contemporary Art 2009", generato dalle aspettative non mantenute da questa seconda edizione della fiera romana. L'edizione 2008 mi era sembrata divertente e interessante (anche se aveva deluso altri), questa 2009, che sulla carta avrebbe dovuto essere più completa, si è dimostrata fiacca e più pretenziosa (e pomposa anche per i nomi coinvolti). Ci sono più sedi, per un totale di 7 luoghi diversi divisi tra fiera vera e propria e mostre, ma il contenuto è diminuito o diluito in tanti spazi, non so. Comunque sia l'effetto non è esaltante in generale e poi ci sono maggiori impedimenti rispetto all'anno passato (come fare foto!)

Per rimanere in tema di mostre/eventi collaterali alla fiera, grandissima delusione per "Cose Mai Viste", alla seconda edizione curata da Achille Bonito Oliva, incentrata quest'anno sulle opere delle collezioni private degli artisti. Come sede è stato scelto Palazzo Barberini. Per me poche emozioni e molto buio.

Emozioni che calano progressivamente con le altre mostre. Non ho trovato innovazione in "Mediterranean", modesto il tentativo di "Senza Rete" e dilettantistico lo sforzo di "Accademia della Accademie". Per me avrebbero dovuto puntare meno al contenitore e ai nomi autorevoli, e più al contenuto (in pratica irrilevanti gli spazi, a meno che non li si voglia visitare, rilevanti i lavori proposti). L'unico evento che davvero mi è piaciuto, e che consiglio di non perdere (anche se bisogna pagare un costo aggiuntivo al biglietto della fiera) è "Solo al Buio" ai Mercati di Traiano, un cinema a cielo aperto, a cui dedico un post separato.

Roma. The Road To Contemporary Art 2009
Accademia delle Accademia, Tempio di Adriano
Bruciati - 2008 - Jaume Simo Sabater I Garau - (Accademia delle Accademia, Tempio di Adriano)
Comediventareunabatteria - 2009 - Luzia Hurzeler - (Accademia delle Accademia, Tempio di Adriano)
Dettaglio II - 2008 - Eva Varga - (Accademia delle Accademia, Tempio di Adriano)

Whirlpool - 2009 - Marie Lorenz - (Accademia delle Accademia, Tempio di Adriano)
Thursday 16th August - 2009 - Caroline Duchatelet - (Accademia delle Accademia, Tempio di Adriano)
Luoghi di passaggio - 2008 - Ingrid Buchwald Eguia (Accademia delle Accademia, Tempio di Adriano)
Luoghi di passaggio - 2008 - Ingrid Buchwald Eguia (Accademia delle Accademia, Tempio di Adriano)
Luoghi di passaggio - 2008 - Ingrid Buchwald Eguia (Accademia delle Accademia, Tempio di Adriano)
Chairs E2 BAA 15/04/2008 - 2008 - Graham Hudson (Senza Rete, Complesso monumentale di S.Spirito in Sassia)
Chairs E2 BAA 15/04/2008 - 2008 - Graham Hudson (Senza Rete, Complesso monumentale di S.Spirito in Sassia)
Senza Rete, Complesso monumentale di S.Spirito in Sassia
Senza Rete, Complesso monumentale di S.Spirito in Sassia
Senza Rete, Complesso monumentale di S.Spirito in Sassia
Accademia delle Accademia, Tempio di Adriano
Senza titolo - 2008 - Marius Purice (Accademia delle Accademia, Tempio di Adriano)
Senza titolo - 2008 - Marius Purice (Accademia delle Accademia, Tempio di Adriano)
Roma. The Road To Contemporary Art 2009

Dal punto di vista tecnico gli shuttle hanno offerto un servizio confuso per quanto riguarda il tragitto, ma allo stesso, visto che c'era poca gente, è stato come avere un trasporto privato. Privilegio che nel week end dubito si possa ripetere.

Migliorata invece la guida, anche nel design. Il titolo è accattivante "Food for the brain" e la copertina è disegnata come un prodotto destinato a deteriorarsi. Viene consegnata nella stessa retina di carta dell'anno passato, che aveva avuto un certo successo tra il pubblico femminile (P.S. è proprio quella dell'anno scorso, ho visto che ci sono stampate le date del 2008. Quando si dice branding!).

  • shares
  • Mail