Il Beato Angelico in mostra ai Musei Capitolini di Roma

Trittico con madonna col bambino e i santi Giovanni Battista, Giovanni Evangelista, Marco e Maria Maddalena e predella con Storie di san Domenico - 1433/1434 - Beato Angelico

E' la più grande mostra mai dedicata al Beato Angelico in Italia dopo la monografica a Firenze e in Vaticano del 1955, quella che si apre oggi al pubblico ai Musei Capitolini di Roma, Palazzo dei Caffarelli, per i 550 anni della morte di fra’ Giovanni da Fiesole.

"Beato Angelico. L’alba del Rinascimento" presenterà diverse opere mai esposte in passato, dal "Trittico" della Galleria Corsini di Roma alla predella della "Pala di Bosco ai Frati", restaurate per l’occasione con apposito finanziamento del Comitato per le celebrazioni.

La mostra documenterà tutte le fasi della produzione dell’artista, come pittore (tavole, tabernacoli, scomparti di pale e di polittici, tele), disegnatore, miniatore, dalla giovinezza (di ispirazione tardogotica) fino all’ultima fase romana (monumentale e classicheggiante). Le opere selezionate vanno dalla "Tebaide" degli Uffizi e la "Madonna di Cedri" del Museo di Pisa, al "Paradiso" degli Uffizi, al grande trittico di Cortona completo della sua predellafino, all'"Annunciazione di San Giovanni Valdarno" fino ai lavori restaurati del "Trittico e della "Pala di Bosco ai Frati". Allo stesso tempo si è voluto far conoscere opere meno note mai esposte o solo raramente (come "l’Imago pietatis" su pergamena di collezione privata torinese, eseguita dalla bottega ma la cui storia è interessantissima), per offrire tutte le sfaccettature di una complesssa produzione artistica. E, sempre per la prima volta, viene dedicato uno studio monografico al Beato Angelico come disegnatore.

Questa è la terza mostra in corso al momento in Italia, sulla pittura prerinascimentale e Rinascimentale, insieme a quella di Giotto sempre a Roma e di Raffaello ad Urbino. Per vedere il Beato Angelico c'è tempo fino al 5 luglio.

Via | Corriere.it

Beato Angelico. L’alba del Rinascimento - Beato Angelico. L’alba del Rinascimento - Roma
Annunciazione - 1432 - Beato Angelico
Madonna della stella - 1424 - Beato Angelico
Madonna col bambino - 1423 - Beato Angelico
Natività - 1425 - Beato Angelico. L’alba del Rinascimento - Beato Angelico
San Girolamo penitente - 1420 - Beato Angelico

Volto di Cristo - 1435 - Beato Angelico
Volto di Cristo - 1446 - Beato Angelico
Paradiso - 1434 - Beato Angelico
Stimmate di San Francesco - 1429/1430 - Beato Angelico
Miracolo del veliero - 1442 - Beato Angelico
Martirio di San Marco - 1433 - Beato Angelico

  • shares
  • Mail