La mano dell'architetto: 110 progettisti internazionali per Villa Necchi Campiglio, a Milano.

La mano dell'architetto, FAI-Fondo per l'Ambiente Italiano

Ecco una segnalazione tra le infinite proposte della settimana del Salone del Mobile, che tra pochi giorni invaderà la città con la sua ondata di eventi, mostre, feste, presentazioni... Apre il 18 aprile “La mano dell'architetto”, una mostra gratuita organizzata dal FAI-Fondo per l'Ambiente Italiano: si tratta della fase espositiva di un progetto che ha preso avvio la scorsa estate, quando è stato richiesto a importanti studi di architettura di tutto il mondo di donare al FAI alcuni schizzi autografi come “omaggio” a Piero Portaluppi, grande architetto milanese autore di Villa Necchi Campiglio.

La villa, capolavoro razionalista dell'inizio degli anni Trenta nel cuore di Milano, è stata aperta al pubblico la scorsa estate dopo un complesso restauro. Una selezione dei disegni esposti costituirà la base di un’asta battuta da Sotheby’s che si terrà giovedì 14 maggio proprio presso la villa, i cui proventi verranno destinati alla dimora stessa per la sua manutenzione.

387 disegni autografi, esposti nelle tre sedi della mostra: Villa Necchi Campiglio, Triennale Bovisa e la sede della rivista Abitare. Gli schizzi, a soggetto e tecnica liberi, eterogenei per metodo, formato e linguaggio, provengono da 110 progettisti, tra i quali Tadao Ando, Renzo Piano, Alvaro Siza, Alessandro Mendini, Zaha Hadid, Riccardo Dalisi, Umberto Riva, Eduardo Souto de Moura, Massimiliano Fuksas...

Informazioni: FAI-Fondo per l'Ambiente Italiano
Villa Necchi Campiglio, via Mozart 14
Triennale Bovisa, via Lambruschini 31
Abitare, via Ventura 5
Milano

La mano dell\'architetto, FAI-Fondo per l\'Ambiente Italiano
La mano dell'architetto, FAI-Fondo per l'Ambiente Italiano
La mano dell'architetto, FAI-Fondo per l'Ambiente Italiano
La mano dell'architetto, FAI-Fondo per l'Ambiente Italiano
La mano dell'architetto, FAI-Fondo per l'Ambiente Italiano

  • shares
  • Mail