Cecil Beaton. Ritratti di un'epoca in mostra a Londra

Gilbert and George - 8 Pelham Place, London, June 1974 - Cecil Beaton

La Chris Beetles Gallery, in collaborazione con Sotheby's presenta dal 22 aprile una mostra dedicata a Cecil Beaton, il fotografo dandy che congelò su pellicola tanti personaggi di un'epoca fatta ancora di classi sociali e privilegi, che grazie alle sue doti artistiche ottenne il titolo di Sir, divenendo lui stesso un personaggio artistocratico come quelli che amava frequentare e immortalare. Ma di lui si ricordano non solo i ritratti scattati ai giovani e ricchi privilegiati aristocratici inglesi (come quello realizzato alla rappresentante più alta della classe, la regina Elisabetta II) ma anche ai divi del cinema (come Greta Garbo, Marilyn Monroe, Audrey Hepburn) non trascurando letterati e artisti (come Harold Pinter, Alberto Giacometti, Pablo Picasso, Gilbert and George).

Un'eleganza fatta di immagini in bianco e nero, con accenni di eccentricità (tutta britannica) che parte dagli anni Venti per arrivare ai personaggi degli anni Sessanta e Settanta come Mick Jagger, David Hockney e Andy Warhol. Beaton avrebbe influenzato con il suo stile la fotografia di un altro innovatore dell'immagine fissa, David Bailey, capace a sua volta di rivoluzionare così tanto la fotografia negli anni Sessanta, da sostituire il maestro e aprire un nuovo stile.

Si tratta di una delle mostre più complete sulla figura di Beaton curate negli ultimi anni, per un totale di 64 stampe. Chiude il 16 maggio.

Cecil Beaton - Chris Beetles Gallery - Londra
Alberto Giacometti - Paris, October 1956 - Cecil Beaton
Audrey Hepburn - January 1960 - Cecil Beaton
Pablo Picasso - 1933 - Cecil Beaton
Jean Cocteau - Toulon 1930 - Cecil Beaton

Truman Capote - Tangier, Morocco, September 1949 - Cecil Beaton
Marilyn Monroe - Ambassador Hotel, New York 22 february 1956 - Cecil Beaton

  • shares
  • Mail