Peter Schlor da Zonca&Zonca

Peter Schlör

Nelle passate edizioni è stato realizzato da artisti come Elger Esser (2008), Svetlana Heger (2007), Anthony Gormley (2006), Olafur Eliasson (2005). Ci riferiamo all’ Hugo Boss Art Pass, card che dà diritto, tra le altre cose, ad accedere gratuitamente ad alcuni tra i più importanti musei del mondo di arte contemporanea quali la Serpentine Gallery di Londra, il Guggenheim Museum di New York, il Kunsthaus Bregenz, il Palais de Tokyo di Parigi.
Per il 2009, la scelta è caduta su Peter Schlor, artista tedesco conosciuto in tutto il mondo per le sue foto in bianco e nero, le cui opere si trovano nell'importante collezione di arte contemporanea di Hugo Boss.


Oggi , la galleria Zonca&Zonca di via Ciovasso inaugura la seconda personale Italiana dell’artista dopo “Deep Black” del settembre 07.

La mostra contempla,tra le altre, alcune opere inedite, gli ultimi lavori, del fotografo tedesco, celebrato per i suoi contrasti tra luci ed ombre, per il suo esasperato nero assoluto e per le rigorose composizioni di paesaggi , insediamenti, case, affrancati da presenze umane.
Da vedere.

  • shares
  • Mail