Mostra Tiziano Roma, l'app ufficiale e i laboratori per ragazzi

La mostra di Tiziano a Roma sta riscuotendo un enorme successo tra un pubblico di differente età. Ecco alcune novità da sapere e tutti gli orari e le info dei laboratori dedicati a bambini e ragazzi.

Vi abbiamo già parlato ancor prima dell'inaugurazione dell'importante mostra di Tiziano a Roma proprio qui su Artsblog, con una ricca anteprima del nuovo percorso espositivo e di tutte le opere d'arte sotto i riflettori; ora dato il grande successo dell'esposizione del Divin Pittore torniamo a parlare di alcune novità. Prima di tutto se non avete ancora visitato la mostra alle Scuderie del Quirinale e siete in Capitale in questi giorni, vi consigliamo di metterla tra uno degli indirizzi must stop dell'itinerario culturale.

La mostra di Tiziano
a cura di Giovanni C. F. Villa è aperta al grande pubblico solo fino al prossimo 16 giugno 2013. In scena quaranta capolavori, tra i più importanti e famosi di Tiziano Vecellio o più semplicemente Tiziano, dal Il Concerto e la Bella di Palazzo Pitti, alla Flora degli Uffizi, alla Pala Gozzi di Ancona, fino alla Danae di Capodimonte, il Carlo V con il cane e l'Autoritratto del Prado o lo Scorticamento di Marsia di Kromeriz; insomma una reunion da non perdere. Tra le novità della mostra 2013 alle Scuderie del Quirinale c'è sicuramente il grande coinvolgimento dei visitatori, soprattutto dei più piccoli, che sono chiamati direttamente ad interagire e a conoscere profondamente l'iter artistico del grande Tiziano.

Come? Il team delle Scuderie del Quirinale per l'occasione ha organizzato tantissimi appuntamenti con il laboratori per i bambini e i ragazzi, laboratori dedicati esclusivamente alle scuole e alle famiglie. Durante questi workshop, divisi in due sezioni per età (scuola e prima infanzia e ragazzi dai 7 ai 14 anni) vengono approfondite le tematiche più interessanti, dai contrasti di colore che caratterizzano i ritratti di Tiziano, fino ai lavori degli ultimi anni dipinti con le dita. L'incontro con l'opera diventa il punto di partenza per esplorare l'universo poetico del maestro veneto attraverso il coinvolgimento dei cinque sensi.
Potete trovare orari e costi qui.

In laboratorio quindi la materia pittorica diventa l'assouluta protagonista di una profonda riflessione sul colore, certo spiegata ed affrontata secondo l'età dei più giovani -e giovanissimi- appassionati d'arte. L'altra novità della mostra di Tiziano a Roma è l'app ufficiale, ormai già da tempo la nuova frontiera della visita guidata, che troviamo in ogni esposizione importante e dobbiamo sfruttare per imparare curiosità, dettagli e tutto ciò che c'è da sapere sulle grandi opere artistiche del passato. L'app farà ancor più luce sul percorso artistico di uno dei massimi interpreti del Cinquecento europeo, grazie al sistema di interazione multimediale WebAround che permette ai visitatori di scaricare gratuitamente l'App ufficiale della Mostra e di utilizzare alcuni servizi messi a disposizione esclusivamente durante la visita.

Via | Scuderie del Quirinale

  • shares
  • Mail