Da Harlem a Milano

Harlem states of mind. From Apollo to Lenox

Ha inaugurato ieri sera la mostra “Harlem states of mind. From Apollo to Lenox” alla Galleria Montrasio Arte, nel cuore di Brera.

Si tratta di una bella mostra sui partecipanti al progetto di residenza Harlem Studio Fellowship, uno dei pochi nati e finanziati da istituzioni italiane in ambito artistico. Ogni anno la fellowship permette a giovani artisti provenienti da tutto il mondo di interagire con una realtà culturale ricca di stimoli creativi come quella newyorkese. Per vedere di cosa si tratta, e magari partecipare, guardate qui.

I giovani, selezionati da un comitato scientifico, vivono per tre mesi in una townhouse per realizzare i propri progetti finanziati dalla borsa di studio. Ed ecco che alcuni dei progetti sono arrivati a Milano. Espongono Leone Contini Bonacossi, Reuven Israel, Tamas Jovanovics, Nicola Magrin, Gianni Moretti, Patrizia Novello, Marco Perroni, Mariagrazia Pontorno, Susanna Pozzoli, Nicola Villa, tutti nati tra il 1970 e il 1978.

Diversissimi tra loro i lavori esposti: si va da sculture minimal realizzate in MDF alla pittura, da bellissime fotografie di interni di residenze newyorkesi a rielaborazioni in 3D. Consiglio una visita. Fino al 30 giugno.

Harlem states of mind. From Apollo to Lenox
Harlem states of mind. From Apollo to Lenox
Harlem states of mind. From Apollo to Lenox
Harlem states of mind. From Apollo to Lenox
Harlem states of mind. From Apollo to Lenox

  • shares
  • Mail