Personale di Luisa Rabbia a Torino


Dal 19 giugno al 20 settembre 2009, gli spazi della Fondazione Merz di Torino, ospiteranno la personale dell'artista Luisa Rabbia "Un viaggio sotto lo stesso cielo".

L'esposizione è incentrata su tre opere, ovvero un video e due installazioni; queste hanno come tema principale quello del viaggio. L'artista infatti attraverso ricordi ed immagini, crea una sorta di diario personale, un diario composto non da parole ma da disegni, foto e video.

Il video "Travels with Isabella, Travel Scrapbooks 1883/2008 ", nasce durante il soggiorno all’Isabella Stewart Gardner Museum di Boston. L'artista trae ispirazione dagli album fotografici della collezionista Isabella Stewart Gardner, che raccontano di un viaggio in Cina. Ed è così che l'antica Cina si fa teatro del diario di Luisa, mescolando vecchie immagini con nuovi ricordi.




L'installazione "The following day, no one died" esprime invece l'immortalità del momento. Difatti il disegno su porcellana affiancato all’elettrocardiogramma del padre, eseguito due anni prima, è un modo per far rivivere il passato nel presente.

Tra le opere principali presenti troviamo "Under the same sky"; un lavoro fotografico che nasce e prende forma dall'incontro di tre culture diverse: italiana, marocchina e rumena. Le fotografie usate da Luisa sono prese da internet, simbolo di informazione e di scambio tra culture e paesi lontani. L'obiettivo è quello di creare un ambiente, un percorso che lo spettatore compie per immedesimarsi e cogliere il significato di "immigrare", esperienza vissuta direttamente dall'artista quando si trasferì negli Stati Uniti.

Nel 2010 dal 25 febbraio al 25 aprile, la mostra sarà ospitata al Centro Cultural MOCA a Buenos Aires in Argentina, realizzata in collaborazione con l’Ambasciata d’Italia Istituto di Cultura di Buenos Aires. Inaugurazione a Torino il 18 giugno 2009 ore 19.00, Fondazione Merz in via Limone 24.

  • shares
  • Mail