Pablo Echaurren, l'invenzione del basso

pablo echaurren

In mostra fino al 31 luglio presso il Foyer dell'Auditorium - Parco della Musica di Roma, Pablo Echaurren "L’invenzione del basso". L'esposizione raccoglie una serie di collage ed una collezione di strumenti musicali d'epoca nelle salette AuditoriumArte. Nel Foyer Sinopoli, nove grandi grandi tele dedicate alla passione di una vita, il basso.

Cresciuto sul finire dell'ultima pop art, Echaurren ha sviluppato un linguaggio semplice e potente, capace allo stesso tempo di raccontare e fare da sfondo. Transitando dagli ambienti underground all'editoria, alternando la ricerca artistica pura alle arti applicate. Pittore, Illustratore, saggista, attraverso un punto di vista radicale, sensibile e capace di mettere in discussione ogni certezza.

Artista virale, il cui tratto potrebbe richiamare quello dei graffiti, dei fumetti.l'uso dei colori è dirompente, quasi tribale. Il riferimento alle antropologie ed ai confini tra gli esseri, siano essi umanni o musicali, sfuma. Resta ogni quadro come una storia, da leggere a più livelli, o semplicemente da guardare.

Pablo Echaurren
Pablo Echaurren
Pablo Echaurren
Pablo Echaurren
Pablo Echaurren
Pablo Echaurren

  • shares
  • Mail