Tre terrible girls da Toselli, a Milano

Terrible Girls

Fino al 22 luglio alla Galleria Toselli di Milano è aperta la mostra “Terrible Girls”. Cosa c’entrano l’arte poetica di Lisa Ponti, le illustrazioni di Laurina Paperina e le idee dipinte de Lo Zoo di Simona, ovvero Simona Angeletti?

Dunque… Lisa Ponti (classe 1922), è figlia di Gio Ponti, e ha lavorato con lui per quattro decenni nelle redazioni “paterne” di Stile e Domus: Lisa è una scrittrice e un'artista, e realizza disegni e acquerelli, bellissimi, freschi e spontanei… Del 1992 la sua prima mostra, presso la Galleria Toselli. Un bel salto generazionale, e non solo, ed ecco le altre due girls in mostra.

Laurina Paperina (al secolo Laura Scottini), ha 29 anni, ed è famosa per i suoi ironici disegni, caratterizzati da uno stile inconfondibile che la rende ormai “famosa” anche al di fuori del territorio italiano: supereroi, microbi, personaggi di fantasia, con un linguaggio influenzato da fumetti, videogames e fantascienza. Simona Angeletti, a.k.a. Lo Zoo di Simona, propone disegni molto pop, pieni di animaletti colorati, e non solo. Sul cosa c’entrino le tre donne in mostra insieme… la Galleria Toselli propone una spiegazione: “Perché? Semplicemente perché Lisa Ponti, dopo essere stata in viaggio con Fontana, Gio Ponti, Boetti… ha deciso di portare sulla “cattiva” strada le neo-slang-pop-girls…”. Un azzardo?

  • shares
  • Mail