Ancora vandalismo su Banksy (a Bristol)


Proprio nella città natale dello street artist Banksy, dove la sua cultura artistica si è formata, e dove è ospitata una grande quantità di sue opere (oltre a una vera e propria mostra ufficiale, nel più importante museo cittadino), si continuano a verificare atti vandalici a danno di suoi graffiti.

Questa volta è stato preso di mira un grande graffito umoristico, che rappresenta una scena domestica molto piccante: una moglie e il suo amante appena colti sul fatto (o quai) da un marito rincasato inaspettatamente, con l'amante che penzola completamente nudo appeso al davanzale della finestra della camera da letto, da cui il marito scruta l'orizzonte in cerca di segni di vita fedifraga.

Il segno di come i tempi siano cambiati per gli street artist di successo viene da un semplice fatto: dopo la scoperta dell'atto vandalico (a base di macchie di vernice azzurra) il comune di Bristol si è incaricato di ripulire appena possibile l'opera di uno dei cittadini che la sta rendendo famosa in questi anni.


  • shares
  • Mail