Corpus Dominae

Corpus dominae

Inaugura venerdì 10 luglio alle ore 21 presso il centro d’ Arte Contemporanea MAC la collettiva Corpus Dominae. Il MAC è ospitato nelle sale del Complesso Monumentale di Sant'Agostino di Mondolfo in provincia di Pesaro e Urbino. La mostra è a cura di Cristina Muccioli che ha chiamato a raccolta dieci artisti: Marco Bernacchia, Giacomo Carnesecchi, Francesco Diotallevi, Giovanni Gaggia, Alessandro Giampaoli, Francesca Pazzaglia, Massimiliano Robino, Barbara Nati, Luca Sguanci a cura di Cristina Muccioli

Il corpus dominae, il corpo della donna è esplorato attraverso l'eterogeneità dei mezzi espressivi: fotografie, dipinti, istallazione e un film. Un corpo sfruttato nei palcoscenici televisivi e oggetto di abusi e strupri, torna ad essere protagonista di un progetto artistico volto a conferire nuovamente alla donna dignità e bellezza.

Un corpo carico di rappresentazioni mediatiche, continuamente spinto verso gli eccessi delle forme, ritrova coraggio e tensione espressiva proprio nel segno dell'artista. L'artista che conduce la sua esperienza di vita come esperienza estetica, è l'unico in grado di ricondurre, in ogni momento, la matrice della bellezza alla forma femminile, sia essa materica o spirituale.

  • shares
  • Mail